Fotografare in priorità dei diaframmi

Fotografare in priorità dei diaframmi

La priorità dei diaframmi è una funzione essenziale per chi non vuole essere schiavo degli automatismi della fotocamera, che spesso ci soddisfano, ma molte volte ci forniscono risultati diversi da quelli che ci aspettavamo.
Scattare in questa modalità significa che voi dovete scegliere il valore del diaframma e il sistema esposimetrico in funzione della sensibilità impostata e della luce della scena selezionerà il tempo di scatto più opportuno.
La scelta del giusto diaframma è un’operazione a volte essenziale sopratutto perché più è piccolo il foro attraverso cui passerà la luce tanto maggiore sarà la profondità di campo ottenuta.
Che cosa è la profondità di campo?
Molti usano l’autofocus e quindi non si pongono il problema affidandosi completamente all’automatismo. Se però avete un’ottica e una camera evoluta, allora potrete disinserire la messa a fuoco automatica e mettere a fuoco manualmente. Questa operazione vi consentirà di mettere a fuoco esattamente l’elemento della scena che più vi interessa. Il diaframma parecchio piccolo estenderà il punto di nitidezza da voi scelto sia avanti che dietro il soggetto, aumentando appunto la profondità di campo.
Attenzione però perché i valori dei diaframmi non sono dati in centimetri o altro, ma in numeri relativi. Sono espressi in questa forma f/8. Quindi più il numero è grande tanto più piccolo sarà il foro attraverso cui passerà la luce. Questo significa che a parità di focale dell’obiettivo un diaframma f/22 fornisce una maggiore profondità di campo di un diaframma f/8.
I valori di diaframma più comuni sono: f/1,2 – f/1,4 – f/1,8 – f/2 – f/2,4 – f/3,5 – f/4 – f/4,5 – f/5,6 – f/8 – f/11 – f/16 – f/22
A parità di distanza di messa a fuoco e diaframma impostato, la profondità di campo diminuisce andando verso lunghezze focali di valore maggiore. Questo significa che un grandangolo fornisce una profondità di campo maggiore di un teleobiettivo.
Essenziale la scelta del diaframma quando si vogliono piani messi a fuoco e altri sfuocati. Caso classico il ritratto di una persona, perfettamente a fuoco, ma con lo sfondo più o meno sfuocato.
Se questa funzione vi potrebbe essere necessaria allora potete dare un occhiata tra queste fotocamere che consentono la priorità dei diaframmi.

Le migliori su Amazon (per il prezzo e le caratteristiche complete clicca sul link)

Sony Alpha 99 Fotocamera Digitale Reflex con Obiettivo Intercambiabile, Sensore CMOS Exmor Full-Frame da 24,3 Megapixel, Nero

Sony Fotocamera Reflex SLT-A37K, Acciaio Inossidabile 16,1 Megapixel, Obiettivo Incluso, Colore Nera

Sony Fotocamera Reflex SLT-A57K, 16.1 Megapixel, Colore Generale Nero 

SONY ALPHA 99 II Body Solo Corpo ILCA-99M2 35mm FULL FRAME

SONY ALPHA 68 + TAMRON 17-50 

Sony Alpha 68 Fotocamera Digitale Reflex con Obiettivo Intercambiabile, Sensore APS-C CMOS Exmor da 24,2 Megapixel, Nero

Nessun commento: