Il deposito legale



Italia
Il deposito legale dei libri durante il Regno d'Italia  fu istituito e prevedeva il deposito presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.
Attualmente il settore è regolato dalla legge 15 aprile 2004, n 106 e successivi regolamenti che ha ampliato l'obbligo anche ad ad altri documenti:  atlanti,  manifesti, periodici, opuscoli, carte topografiche…
Due copie devono essere depositate presso le biblioteche centrali e una copia presso la biblioteca regionale competente. Le regioni decidono quali sono le biblioteche.
Esempi di altri paesi
Stati Uniti d'America
Negli Stati Uniti, il deposito obbligatorio si effettua all’United States Copyright Office, presso la Biblioteca del Congresso, da parte della casa editrice che consegna due copie di ogni pubblicazione coperta dal diritto d'autore.
Francia
In Francia, il deposito legale fu costituito il 28 dicembre 1537 (Ordinanza di Montpellier) che prevedeva  la fornitura (inizialmente di una copia) alla Biblioteca reale.
Durante la rivoluzione francese il deposito fu eliminato perché in contrapposizione al concetto di libertà di stampa. Restò la facoltà di effettuare il deposito per tutelare la proprietà. Nel 1828, il numero di libri fu fissato a due (uno in genere per la biblioteca di Parigi).
Nel 1817 il deposito è obbligatorio anche per le litografie.
Nel 1851 Il deposito è obbligatorio anche per le fotografie.
La legge del 19 maggio 1925 prevede un deposito per i tipografi ed uno per gli editori.
La legge del 21 giugno 1943 cambia il deposito da parte dei tipografi in un invio alla biblioteca municipale competente ( tranne per la regione di Parigi dove sono inviati alla Biblioteca Nazionale).
Regno Unito 
Nel  Regno Unito, una copia di ogni libro pubblicato deve essere depositata presso la British Library.
Irlanda
In Irlanda,  una copia di ogni libro deve essere consegnata alle seguenti biblioteche: National Library of Ireland, British Library, Università di Limerick, biblioteca Dublin City University e Trinity College di Dublino.
Australia
In  Australia il libro pubblicato viene depositato presso la National Library of Australia, la State Library di ogni stato e altre biblioteche.

Nessun commento: