Chi paga?

Alcuni utenti, ci hanno chiesto spiegazioni sui prodotti che consigliamo. Una risposta per tutti. La commissione non è pagata dall'utente che utilizza il nostro link per l'acquisto. Il prezzo è lo stesso di quello che avrebbe trovato facendo una lunga ricerca in Amazon. Il vantaggio è che risparmia tempo nel vagliare i migliaia di prodotti presenti, trovando tramite noi, i migliori. Sa che il piccolo contributo che ci perverrà ci aiuterà a far crescere questo Portale libero e gratuito.

Scegliere il flash


Per scegliere un flash bisogna innanzitutto avere le idee chiare sul suo utilizzo. La maggior parte delle persone utilizza il flash soltanto quando non c’è luce ambiente sufficiente. Un locale quasi al buio, illuminato dal flash, fornirà una fotografia con luce degradante dal punto più vicino del soggetto colpito fino al buio sullo sfondo se il locale è abbastanza profondo. Quindi una fotografia, non illuminata bene, il caso è da considerarsi una situazione di emergenza, non il giusto utilizzo. Se davvero vogliamo usare il flash in una situazione del genere, ne dovremmo usare almeno due, uno che illumina il soggetto davanti e un altro che illumina da dove il primo flash non arriva fino allo sfondo.
L’uso professionale del flash, invece prevede altri casi. In una situazione di controluce netto, ad esempio una persona con le spalle al sole, il flash si rivela utile per schiarire la persona che altresì affidandosi alla misura dell’esposimetro, risulterebbe buia in quanto l’apparecchio esporrebbe per la luce del sole sottoesponendo pesantemente la persona. Un altro caso classico è quando si vogliono mettere in risalto dei dettagli. In un ritratto vogliamo far risaltare il bordo dei capelli. Se esponiamo giusto per il ritratto e mescoliamo la luce ambiente con quella del flash posto alle spalle della persona e direzionato sui capelli, otteniamo un effetto aureola luminosa intorno al bordo della testa. I casi in cui, senza dilungarci troppo, il flash risulta utile quando c’è luce e non viceversa, sono innumerevoli.
Chiarito che il flash è una fonte luminosa aggiuntiva, vediamo come orientarci nell’acquisto.
I flash, attualmente possono essere divisi in due classi generali: quelli interni e quelli esterni alla fotocamera.
I flash interni alla fotocamera sono ormai comuni e inducono spesso nel non acquistare un flash esterno. Purtroppo questi micro flash anche se di unaa comodità innegabile, hanno una potenza limitata e il loro lampo poco penetra nella scena. Per farci un’idea della loro potenza possiamo dire che la maggior parte di loro, per una sensibilità tandard di 100 Iso non riescono ad andare oltre i 4-5 metri nella scena. Questo significa che tutto ciò che sta oltre questo limite degrada verso il buio profondo. Inoltre poiché è molto concentrato produce contrasti netti, spesso fastidiosi.
Il flash esterno, invece quasi sempre ha caratteristiche e possibilità di tipo professionale. La sua potenza è notevole, può essere usato lontano dalla fotocamera tramite un cavo di collegamento o un segnale radio, essere montato sulla fotocamera tramite l’apposita slitta presente su quasi tutte le fotocamere.
Quali sono le caratteristiche tecniche da tenere in conto?
Innanzitutto la potenza del lampo. La potenza è espressa con il così detto Numero Guida. Per sapere quale distanza massima coprirà il flash è sufficiente dividere il numero guida per il diaframma che useremo. Ad esempio, se il flash ha numero guida 40 e utilizziamo un diaframma f4, la sua portata massima sarà 10 metri. Ricordatevi che i numeri guida sono forniti per una sensibilità impostata a 100 Iso. Quindi maggiore è il numero guida, maggiore è la possibilità di utilizzo del flash.
Una caratteristica necessaria è il TTL. Questo tipo di flash misura la luce che realmente ritorna attraverso l’obiettivo e funzionando sinergicamente con l’esposimetro della fotocamera, mescola le due luci in maniera opportuna. Nuovi flash hanno evoluto questa caratteristica con quella chiamata TTL-BL. Questa funzione permette di bilanciare bene l’illuminazione del soggetto principale e dello sfondo.
Un’altra caratteristica che dobbiamo tenere in conto, è la mobilità della testa. Se la parabola che contiene la lampada di emissione, si può orientare (solitamente da 0° a 90°) allora saremo in grado di adattare meglio la luce alla situazione. Alcuni flash consentono l’orientamento anche in basso oltre che in alto, soluzione preferibile a tutte.
I moderni flash dialogano con la fotocamera e sono in grado di sapere se stai usando uno zoom. Se hanno una parabola zoom, si può adattare l’emissione del lampo in funzione della focale. Questo significa, ad esempio con una focale 200 mm, che il lampo sarà concentrato in funzione della focale e non sparso come per una focale grandangolare.
Altre caratteristiche che ci possono indurre nell’acquisto sono:
la possibilità di usare il flash in wireless cioè senza cavi di collegamento
la presenza ausiliaria che aiuta la fotocamera in caso di luce talmente scarsa che non riesce a funzionare in autofocus
la presenza di un display sul flash per modificare le impostazioni
la possibilità di ripetere il lampo rapidamente e continuativamente creando un effetto stroboscopico

I migliori flash su Amazon (per il prezzo e le caratteristiche complete clicca sul link)

Neewer® TT560 Flash Speedlite per Canon Nikon Sony Panasonic Olympus Fujifilm Pentax Sigma Minolta Leica e altre SLR Digitali SLR Film SLR Camere e Camere Digitali con singolo contatto caldo a slitta

Neewer 48 Macro LED Anello Flash con LCD Display Controllo di Aliemntazione, Anello di Adattatore e Flash Diffusore per Canon 650D, 600D, 550D, 70D, 60D, 5D Nikon D5000, D3000, D5100, D3100, D7000, D7100, D800, D800E, D60

YONGNUO YN685 E-TTL HSS 1 / 8000s GN60 2.4G Speedlite Speedlight per Canon DSLR Compatibile con il Sistema Wireless YONGNUO 622C / 603

APEMAN Flash Speedlite per Canon, Flash Speedlight per Nikon, supporta modalità M/MULTI/S1/S2. Display LCD, Flash portatile multi-funzione, sacca di trasporto, Compatibile con fotocamere DSLR Sony, Panasonic, Pentax, Olympus
Godox TT685S Flash slave Nero flash per fotocamera 

APEMAN Flash Speedlite I-TTL per Nikon, supporta sincronizzazione su seconda tendina e modalità M/MULTI/S1/S2. Display LCD, Flash portatile multi-funzione, sacca di trasporto, Design esclusivo per fotocamere DSLR Nikon

PHOTOOLEX M800C 1/8000s Flash Speedlite 580EX II TTL Speedlight for Canon 1Ds Mark III, 1Ds Mark II, 1D Mark IV, 1D Mark III EOS 700D 650D and Other Canon Digital DSLR Cameras
K&F Concept Flash per Canon Relfex Speedlite Esterno E-TTL NG58 HSS 1/8000s Wireless Master/Secondario S1/S2 con Display LCD 

APEMAN Flash Speedlite E-TTL per Canon, supporta modalità M/MULTI/S1/S2. Display LCD, Flash portatile multi-funzione, sacca di trasporto, Design esclusivo per fotocamere DSLR Canon 

 

Nessun commento: